Per info contattare il numero 800 208 820 o Scriverci.
asm-laquila-rifiuti-eco-calendario-min

ECO CALENDARIO

Grazie alla raccolta differenziata i rifiuti possono essere in gran parte recuperati, riutilizzati e trasformati in valore economico e ambientale.

asm-laquila-rifiuti-dove-smaltisco-min

DOVE LO SMALTISCO ?

L’obbiettivo di ASM è quello di aiutare i cittadini ad effettuare una corretta raccolta differenziata attraverso servizi sempre aggiornati e semplici.

asm-laquila-rifiuti-numero-verde-informazioni-min

CONTATTACI

Via dell’Industria snc
Zona Industriale di Bazzano
67100 L’Aquila
Email: asmaq@pec.it
Fax: 0862 315437
Numero Verde:
800 20 88 20

Bianco, giallo, verde, blu, prenditi cura del mondo anche tu

Progetti per la Scuola

Bianco, giallo, verde, blu, prenditi cura del mondo anche tu

Imparare sin da piccoli l’importanza della raccolta differenziata e del riciclare gli oggetti per dar loro una nuova vita, per un mondo migliore, attraverso il gioco e l’arte, con uno spettacolo che rivisita le classiche favole per bambini.

Questo lo scopo di “Bianco, giallo, verde, blu, prenditi cura del mondo anche tu”, la lezione-spettacolo sulla differenziata, voluto dall’Aquilana società multiservizi (Asm), la società che gestisce i rifiuti nel capoluogo abruzzese, in sinergia con l’assessorato all’Ambiente del Comune dell’Aquila, in particolare nella persona di Emanuele Imprudente e messo in campo grazie a un progetto nazionale dell’Associazione nazionale Comuni italiani (Anci) e del Consorzio nazionale per il recupero degli imballaggi (Conai).

“Questo spettacolo, che va in scena tutti i lunedì e giovedì mattina al Teatro 99 del capoluogo, è indirizzato a tutte le classi quarte e quinte delle scuole elementari aquilane, pubbliche e private – spiega ad AbruzzoWeb Sonia Fiucci, responsabile della comunicazione dell’Asm – Lo scopo è quello di inculcare valori positivi nei piccoli spettatori, che partecipano attivamente attraverso un quiz. Il tutto utilizzando un mix di favole, riscritte sul fil rouge di alcuni concetti chiave: non sporcare, non abbandonare i rifiuti e rispettare l’ambiente che ci ospita”.

Uno degli obiettivi, inoltre, è quello di far conoscere ai bambini aquilani “un’azienda che si occupa che la nostra città sai pulita – aggiunge la Fiucci – che i rifiuti possono avere una nuova vita, attraverso la differenziata e che, invece, se abbandonati nell’ambiente possono provocare danni, anche irreparabili”.

Le rappresentazioni sono gratuite.

A finanziarle infatti sono “l’Asm per il 35 per cento e il Conai per il 65 per cento, il co-finanziamento, inoltre, include la creazione di un canale YouTube dell’Asm: una trasmissione sulle ricette, chiamata Cucino e riciclo, dove contemporaneamente viene spiegato ai telespettatori dove vanno gettati i rifiuti”.

Inoltre, il Consorzio nazionale ha scelto L’Aquila tra le 5 città italiane dove organizzare, uno dei “Palacomieco”, padiglioni itineranti per mostrare a ragazzi e adulti il processo del riciclo di carta e cartone.

Spot Video

Galleria Fotografica