Per informazioni potete contattare il Numero Verde 800 208 820 o Scriverci.
asm-laquila-rifiuti-eco-calendario-min

ECO CALENDARIO

Grazie alla raccolta differenziata i rifiuti possono essere in gran parte recuperati, riutilizzati e trasformati in valore economico e ambientale.

asm-laquila-rifiuti-dove-smaltisco-min

DOVE LO SMALTISCO ?

L’obbiettivo di ASM è quello di aiutare i cittadini ad effettuare una corretta raccolta differenziata attraverso servizi sempre aggiornati e semplici.

asm-laquila-rifiuti-numero-verde-informazioni-min

CONTATTACI

Via dell’Industria snc
Zona Industriale di Bazzano
67100 L’Aquila
Email: asmaq@pec.it
Fax: 0862 315437
Numero Verde:
800 20 88 20

Per informazioni potete contattare il Numero Verde 800 208 820 o Scriverci.

Bianco, giallo, verde, blu, prenditi cura del mondo anche tu

Progetti per la Scuola

Bianco, giallo, verde, blu, prenditi cura del mondo anche tu

Imparare sin da piccoli l’importanza della raccolta differenziata e del riciclare gli oggetti per dar loro una nuova vita, per un mondo migliore, attraverso il gioco e l’arte, con uno spettacolo che rivisita le classiche favole per bambini.

Questo lo scopo di “Bianco, giallo, verde, blu, prenditi cura del mondo anche tu”, la lezione-spettacolo sulla differenziata, voluto dall’Aquilana società multiservizi (Asm), la società che gestisce i rifiuti nel capoluogo abruzzese, in sinergia con l’assessorato all’Ambiente del Comune dell’Aquila, in particolare nella persona di Emanuele Imprudente e messo in campo grazie a un progetto nazionale dell’Associazione nazionale Comuni italiani (Anci) e del Consorzio nazionale per il recupero degli imballaggi (Conai).

“Questo spettacolo, che va in scena tutti i lunedì e giovedì mattina al Teatro 99 del capoluogo, è indirizzato a tutte le classi quarte e quinte delle scuole elementari aquilane, pubbliche e private – spiega ad AbruzzoWeb Sonia Fiucci, responsabile della comunicazione dell’Asm – Lo scopo è quello di inculcare valori positivi nei piccoli spettatori, che partecipano attivamente attraverso un quiz. Il tutto utilizzando un mix di favole, riscritte sul fil rouge di alcuni concetti chiave: non sporcare, non abbandonare i rifiuti e rispettare l’ambiente che ci ospita”.

Uno degli obiettivi, inoltre, è quello di far conoscere ai bambini aquilani “un’azienda che si occupa che la nostra città sai pulita – aggiunge la Fiucci – che i rifiuti possono avere una nuova vita, attraverso la differenziata e che, invece, se abbandonati nell’ambiente possono provocare danni, anche irreparabili”.

Le rappresentazioni sono gratuite.

A finanziarle infatti sono “l’Asm per il 35 per cento e il Conai per il 65 per cento, il co-finanziamento, inoltre, include la creazione di un canale YouTube dell’Asm: una trasmissione sulle ricette, chiamata Cucino e riciclo, dove contemporaneamente viene spiegato ai telespettatori dove vanno gettati i rifiuti”.

Inoltre, il Consorzio nazionale ha scelto L’Aquila tra le 5 città italiane dove organizzare, uno dei “Palacomieco”, padiglioni itineranti per mostrare a ragazzi e adulti il processo del riciclo di carta e cartone.

Spot Video

Galleria Fotografica